Maratona, Mezza Maratona e 10 km di Ravenna

0
31

Domenica 11 abbiamo partecipato alla 20esima edizione della Maratona di Ravenna Città d’Arte valida quest’anno anche come Campionato Italiano Assoluto di Maratona e, in contemporanea, della Half Marathon e della Martini Good Morning Ravenna sulla distanza di 10 km.
Doveva essere l’edizione dei record e lo è stato da tutti i punti di vista, per quanto riguarda la partecipazione, oltre 11 mila runners si sono distribuiti tra le varie manifestazioni.
Come anticipato la 20esima edizione della Maratona di Ravenna ha assegnato anche i titoli italiani assoluti di specialità. In campo maschile epilogo incredibile con la vittoria finale per il siciliano Alessio Terrasi (2.19.14”), tesserato per il GP Parco Alpi Apuane, che proprio a pochi metri dal traguardo ha prima recuperato poi superato Francesco Bona (2.19.28”), favorito della corsa ed in testa per tutta la gara prima di crollare a pochi passi dall’arrivo. Terzo posto per Luca Parisi in 2.22.51”. Nuova Campionessa Italiana Femminile di Maratona è invece l’avvocato romagnolo Eleonora Gardelli, tesserata per la Corri Forreste che con il tempo di 2.59.19” ha strappato lo scettro in volata alla faentina Elisa Zannoni, la quale ha chiuso al secondo posto in 3.00.07”. Terzo gradino del podio italiano femminile per Linda Pojani in 3.04.35.
Nella Mezza Maratona Maschile, vittoria per il keniano Gideon Kiplagat Kurgat in 1.07.31”, stesso tempo del marocchino Yassin El Khalil classificato al secondo posto. Terzo Rachid Benhamdane (Marocco) col crono di 1.07.45”. In campo femminile la gara della Mezza va a Rosaria Console in 1.14.50”, davanti a Primitive Niyirora del Ruanda in 1.18.09” e l’ungherese Tunde Szabo (1.20.47”).
I LFR hanno preso parte alla Maratona, alla Mezza Maratona e alla 10 km.
Per la Maratona: Brigida Guglielmo, Francesco Macchia, Paolo Sabato, Vitantonio Sabato, Pasquale Stigliano e Eduardo Viviani.
Per la Mezza Maratona: Angelo Alvarenz, Giorgio Buongiorno, Ugo Mattia Caporusso, Rocco Cosentino, Rocco Cristaldi, Lyudmilla Doshcheckina, Vincenzo Liuzzi, Roberto Luceri, Maria Carmela Manolio, Lorena Marra, Arcangelo Minei, Montesano Antonio, Maria Beatrice Ricciardi, Pasquale Ripoli, Donatello Sollazzo e Massimo Vinci.
per la 10 km: Luigi Faraldi.
Purtroppo per problemi dell’ultima ora non hanno potuto essere presenti: Serafino Di Sanza, Michele Feo, Tiziana Morra, Salvatore Paschino, mentre Roberto Paladino pur infortunato e non potendo prendere parte alla Mezza Maratona, non ha fatto mancare la sua presenza.
Dal punto di vista sportivo tutti i nostri portacolori hanno tagliato il traguardo con ottimi risultati, su cui per una volta si segnala la prestazione di Francesco Macchia che nella Maratona, nella sua categoria (SM55) su 138 partecipanti si è classificato settimo e quarto tra gli italiani con il tempo di 3:21:26!!!
Abbiamo avuto anche la soddisfazione di contribuire con i nostri km alla vittoria della “9,92 Running asd” che ha ricevuto il titolo di squadra più solidale per il concorso indetto dell’Istituto Oncologico Romagnolo e che per questo nostro piccolo gesto ci ha ringraziato.
Per i LFR si è trattato di un weekend davvero incredibile, sia per i runners che per le famiglie che hanno contribuito a rendere la trasferta una vera festa tanto da pensare di ripetere l’esperienza.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento!
Inserisci il tuo nome