Firenze Marathon

0
158

Edizione storica quella della 35esima edizione della Firenze Marathon, bagnata come lo scorso anno dalla pioggia dall’inizio alla fine.
Su 9.400 iscritti sono stati 7.905 gli atleti alla partenza e 7.606 quelli che hanno tagliato il traguardo a testimonianza dell’impegno richiesto dal percorso e dalle condizioni meteo agli atleti.
Particolarmente significativa la prestazione dell’atleta israeliana di origine keniana Lonah Chemtai Salpeter, campionessa europea dei 10.000 metri su pista quest’estate a Berlino, che ha realizzato un crono davvero importante, superando le previsioni della vigilia, e realizzando la miglior prestazione europea dell’anno.
Ha chiuso in 2:24:16 correndo la seconda parte più veloce della prima.
Noi siamo stati presenti con 5 atleti tutti giunti al traguardo: Giorgio Buongiorno, Ugo Mattia Caporusso, Antonio Ciaglia, Maria Beatrice Ricciardi e Genesio Fanuzzi che anche se le condizioni non erano le più favorevoli ha fissato il suo primato personale sulla distanza della Maratona!!!
Anche se non indossa i nostri colori ci fa molto piacere segnalare che un grande amico dei LFR Paolo Foglia ha anche lui segnato a Firenze il suo nuovo primato sulla distanza con un un significativo 3:18:15.
Bellissimo e coinvolgente, come al solito, il party tenuto domenica sera presso la sala “Oby Hall”, in cui gli atleti partecipanti spesso con la compagnia di familiari e amici, hanno potuto dare fondo alle ultime residue energie, non si sono risparmiati neppure gli atleti vincitori, tra cui si è distinta in scatenati balli la vincitrice della gara femminile.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento!
Inserisci il tuo nome